18/05/2015

Trib. Milano, 7.02.2015

La terzietà del notaio, a differenza dell’avvocato, e la fiducia nella imparzialità che la figura istituzionalmente ispira anche presso la magistratura.