20/05/2015

Cass. sez. III civ. n. 4228/2015

Non è meritevole di giuridica protezione, dovendo pertanto essere dichiarata l’iniziativa inammissibile, l’azione esecutiva con cui si esercita un credito pecuniario di valore economico oggettivamente minimo (i.e.: simbolico), laddove del tutto slegata dalla tutela di interessi apatromoniali. Il criterio affermato dalla Suprema Corte, per la sua funzione di rimedio all’abuso dello strumento processuale, pare estensibile, in quanto fondato sulla necessità di assicurare una ragionevole…


Questo contenuto è accessibile solo agli iscritti alla Rivista.

Crea Account Log In